venerdì 30 gennaio 2015

Fichi ripieni e cioccolatosi

Quella di oggi è una colazione speciale, la prima di una serie di colazioni dolci suggeriteci dalla Farmacia Di Nardo Labrozzi, una realtà abruzzese super professionale e all'avanguardia, particolarmente attenta alle intolleranze alimentari e, più in generale, a un'alimentazione sana e completa. 

Tanto per iniziare, vi presento questi meravigliosi fichi ripieni di pinoli e ricoperti di cioccolato, che ho realizzato seguendo le indicazioni della dottoressa Chiara Apollonio


Che dite? Niente male, vero?! E sono anche d'aiuto per chi ha l'intestino pigro!

Vediamo un po' come si preparano.
Ingredienti per 4 persone:
  • 12 fichi secchi grossi
  • 150 g pinoli sgusciati o mandorle
  • 150 g cioccolato fondente bio
  • un goccio di latte d'avena

Mettete i fichi in ammollo in acqua per 12 ore in frigorifero (a meno che non siano già molto morbidi); sgocciolateli bene e asciugateli tamponando con carta assorbente da cucina; incideteli lateralmente con un coltellino affilato, farciteli con una piccola quantità di pinoli o mandorle e richiudeteli.

Sciogliete il cioccolato in un pentolino a bagnomaria, senza mai far bollire l’acqua, e mescolate bene in modo da ottenere una crema fluida e liscia (va beh, io in questa operazione sono una frana, ma voi sicuramente farete di meglio!). Se preferite una consistenza più morbida, aggiungete un po' di latte di riso o di avena (che a me personalmente piace di più e che tra le altre cose ha proprietà emollienti e lenitive).

Togliete il recipiente dal fuoco, prendete i fichi per il picciolo e immergeteli uno alla volta nel cioccolato fuso, facendo in modo che tutto il frutto ne venga ricoperto.
Disponeteli in una teglia rivestita con un foglio di carta da forno e teneteli in frigorifero fino al momento di servire: si possono conservare fino a dieci giorni!


A queste delizie, potete abbinare, come ho fatto io, uno yogurt... io l'ho preso bio e vi ho aggiunto un po' di miele!  ;-)

PS: la dottoressa mi ha detto che i fichi, oltre ad avere la nota proprietà lassativa dovuta principalmente alla presenza di fibre e mucillagini, hanno anche proprietà benefiche e rinforzanti nei confronti di ossa e denti, grazie a una discreta presenza di vitamina A, in abbinamento al potassio, al ferro e al calcio.

Insomma... da provare, no?! 

Peraltro, molte delle ricette studiate ad hoc dalla Farmacia, le potrete gustare la prossima estate anche al B&B Bagni Vittoria, dov'eravamo stati noi in vacanza due anni fa... oh mamma come passa il tempo! già 2 anni!!!!! è decisamente ora di tornarci... a proposito, ho ritrovato i post con le nostre vacanze abruzzesi del 2013: parte prima e parte seconda ;-)

Buona colazione a tutti 
(anche da Sibilla, la mia miciona adorata 
che monitora dal divano ogni colazione)


1 commento:

  1. Interessante questo accostamento fighi, cioccolato e pinoli.
    Una farmacia che fornisce ricetta non l'ho mai vista, che idea però!!!

    RispondiElimina