martedì 25 marzo 2014

Rotolo da colazione con cocco e yogurt

Oggi avevo voglia di una colazione allegra... e così, non chiedetemi perché, mi è venuto in mente un rotolone che mangiavo tanti anni fa quand'ero in vacanza. Ovviamente non avendo la ricetta ed essendo i miei ricordi decisamente sbiaditi, ho creato con quel che avevo in casa. Ed ecco il risultato...


Ingredienti:
  • 100 g di farina 00
  • 1 bustina di lievito per dolci 
  • 60 g di zucchero
  • 60 g di cocco grattugiato 
  • 3 uova
  • 300 g di yogurt
  • zucchero a velo

Come prima cosa ho preparato la base del rotolo, impastando la farina, il cocco, lo zucchero, il lievito e i tuorli. Per ultimi, ho aggiunto gli albumi montati a neve. A questo punto ho versato su una teglia rettangolare ricoperta di carta da forno e ho livellato con una palettina (vi verrà uno strato di circa un centimetro di spessore). Ho infornato per 15 minuti a 180° e, appena tolto il dolce dal forno, l'ho arrotolato con l'aiuto di uno strofinaccio (se no ci si ustiona!). Ho lasciato raffreddare e poi ho delicatamente srotolato e farcito con lo yogurt... e qui si apre un capitolo a parte: io avevo in casa solo quello bianco ma secondo me se ci mettete uno yogurt alla frutta è ancora più buono! oppure potreste aggiungere allo yogurt della confettura o della frutta fresca!!! Insomma, sperimentate e poi sappiatemi dire :-)
Tornando al mio esperimento, dopo aver spalmato per bene lo yogurt, ho ri-arrotolato il tutto e spolverato con lo zucchero a velo...

Buona colazione a tutti!


4 commenti:

  1. TI assicuro che vedere l'immagine della fetta del tuo rotolo mi ha fatto venire una fame allucinante!!!!
    Giuro che stasera lo faccio, anche se sono a dietissima lo faccio.
    Ho disperatamente voglia di dolce...
    Serie di domande:
    - lo yogurt era con o senza zucchero?
    - se aggiungo allo yogurt 3 o 4 cucchiaini di farina di cocco? troppo cocco?
    - sostituire lo yogurt con delle fragole (le nostre care fragole ^_^) fatte saltare in padella con lo zucchero? oppure frutti di bosco?

    Ma che ricetta meravilgiosa mi ha regalato questa mattina!!!

    E come direbbe Bastianich-Crozza: IO MUOROOOOO ^_^

    Grande Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciaoooo ti è piaciuta? allora, io posso dirti che la prossima volta lo farò così: yogurt con un po' di zucchero e fragole tagliate a pezzi (ma senza cuocerle direi)... :-) quindi vai, sperimenta e fammi sapere così mi regolo anch'io! hi hi grazieeeeee

      Elimina
  2. Allora...
    Ieri sera come promesso ho provato.
    Con le tue quantità, sostituiendo la farina 00 con quella di riso, ho fatto 2 basi per altrettanti rotoli (così da provare due gusti diversi).
    Il profumo di cocco che usciva dal forno era strepitoso.
    Sofrnato ed arrotolato con qualche problema ( a mio avviso dovuto alle diverse consistenze della 00 e del riso).
    Ho fatto raffreddare e poi srotolando, mantenendo la forma "ovale", si sono rotti...ma pazienza, ho sistemato i pezzi tipo tetris :-)
    Il n. 1 l'ho farcito con la yogurt bianco di soia
    il n. 2 con i miei cari frutti di bosco surgelati che ho fatto sobbollire con dello zucchero di canna ed un succhiaio di succo di limone.

    Prova assaggio alle 01.15: ho preferito il n. 2: i frutti di bosco un pò aciduli si sposano con la base al cocco (per me è pazzescamente dolce), ma allo stesso tempo cocco e fruttini non stanno male.

    Prova assaggio alle 6.45: decisamente meglio il n. 1 con lo yogurt senza zucchero che ha ammorbidito il rotolo e la dolcezza della base è stata elegantemente smorzata dallo yogurt.
    Pensa che mi ha ricordato il kinder fetta al latte.

    Nonostante mi sia piaciuto il risultato finale, sarò onesta, non credo che lo rifarò: la consistenza dell'impasto realizzato con la farina di riso non mi ha soddisfatta al 100%, comunqnue ti ringrazio perchè mi hai dato l'input ed ho provato un dolce che sicuramente non avrei realizzato di mia iniziativa.
    Tra le altre cose, ho fatto le foto ed appena riesco te le mando, anche se al confronto del tuo meraviglioso rotolo i miei sono "tristi"...

    Alla prossima pubblicazione ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma sei super creativa!!! :-) eh sì, sai che temo che la farina di riso si "sbricioli" troppo per poter far stare insieme il rotolo?! ci pensavo ieri dopo che me l'hai scritto... va beh, tentare non fa mai male eh eh
      bacioni

      Elimina