lunedì 11 novembre 2013

Biscottoni alle nocciole

Il week end scorso sono venuti a trovarci i nostri amici tedeschi. E come sempre, ci hanno sommerso di regali, dolci natalizi (quanto sono buoni i Lebkuchen?!) e... ricette! :-) Quindi, eccomi subito alla prova con i biscottoni alle nocciole che Sunny prepara quando vuole coccolarsi con una colazione davvero speciale. Che dire? Non saranno dietetici, ma a piccole dosi sono un toccasana per l'umore!



Ingredienti per una teglia:
  • 300 g di farina 00 (io uso la Molino Spadoni)
  • 150 g di burro 
  • 100 g di zucchero
  • 1 uovo
  • 100 g di nocciole pelate (comodissime le confezioni Eurocompany, che si trovano in tutti i supermercati!)

Impastate la frolla come d'abitudine: zucchero e burro, uovo, farina. Aggiungete le nocciole intere e formate un "salame" di circa 5-6 cm di diametro. Avvolgetelo nella pellicola e mettetelo in freezer per 45 minuti circa (deve diventare solido ma non troppo). A questo punto, togliete la pellicola e tagliate con un coltello a lama liscia delle fettine di max 1 cm di spessore. Disponetele sulla teglia ricoperta di carta da forno e cuocete per 15 minuti circa a 180°. 


Sarà l'effetto delle nocciole tostate, ma il profumo e il sapore di questi biscottoni sono deliziosi! Quasi quasi me ne mangio uno ;-) 
Buona colazione a tutti!!!



5 commenti:

  1. Ovvio che DEVO farli!!!!!! Con farina di riso of course :-)
    Mamma mia come devono essere buoni...
    Freunde aus Deutschland...wunderbar (ricordi di scuola che ritornano con gli studi di mio figlio...)
    Sono esattamente 20 anni che vorrei andare nella foresta nera...prima di andare a miglior vita ci andrò ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao stef! oh sì, la foresta nera è una meraviglia... mi ci trasferirei subito! peccato che non so il tedesco mannaggia :( buona giornata cara!

      Elimina
  2. Allora è ufficiale: Laura ti odio ^_^
    Ieri sera avevo bisogno di tirarmi su dopo una giornata di quelle che....era meglio se stavo a dormire... O_O
    Impastato gli ingredienti (farina di riso), messo il tutto in freezer, atteso, tagliato i biscottoni e...all' 1.05 sformato e 5 minuti dopo assaggiavo...
    E' da pazzi all' 1.10 mangiare biscotti e bere un te alla vaniglia ma devo ammettere che subito dopo mi sentivo appagata.
    In fondo non ci vuole tanto per star un pò meglio: una tazza di te, i biscottoni, un buon libro e un rilassante silenzio.....
    Il mio odio è per l'ennesima dipendenza....uffaaaaa *smack*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah ah ah sei un mito! mi fai troppo ridere... dopo le prime righe pensavo: "oh no, cos'ho scritto di sbagliato?!"... grande stef!!!!

      Elimina