mercoledì 10 luglio 2013

Mini-muffins di pesche e amaretti

Qualche sera fa, abbiamo fatto una cena a casa nostra e un'amica ha portato dei mini-muffins vegani deliziosi. Devo dire che l'idea di preparare dolcetti così piccoli e simpatici mi è piaciuta al punto che ieri mi sono fiondata a comprare i mini-pirottini (che poi con i saldi si risparmia pure!). Quindi preparatevi a una serie di colazioni in formato mignon ;-) 

Tra l'altro, in questa stagione è ancora più conveniente perché gli impasti cuociono prima e quindi il forno sta acceso di meno! Non male, vero? Venendo a noi: oggi ho provato a ricreare il sapore e il profumo delle pesche al forno con gli amaretti ma ovviamente sotto forma di muffins


Ingredienti per circa 15 mini-muffins:
  • 100 g di farina auto-lievitante (v. la farina che lievita del Molino Spadoni
  • 50 g di zucchero
  • 20 g di burro
  • 1 uovo
  • 5 amaretti
  • 1 pesca noce
  • un goccio di latte per ammorbidire l'impasto

Prepararli è facilissimo: iniziate ad ammorbidire il burro con lo zucchero, poi aggiungete l'uovo, la farina, un goccio di latte (giusto per rendere più cremosa la pasta) e infine gli amaretti spezzettati con le mani e la pesca lavata e tagliata a fettine piccole piccole. Versate il composto nei pirottini e cuocete in forno a 180° per 10 minuti circa. 

Buona colazione a tutti!!!



4 commenti:

  1. Mini muffin al gusto di pesche ripiene...
    Già perchè gli ingredienti sono più o meno quelli.
    Anche l'idea dei piccoli delcetti mi piace, anche da portare al pic-nic o in spiaggia per gradni e piccini.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vero!!! per i pic-nic, che bell'idea! e poi il formato mini è meraviglioso in estate... così il forno sta acceso poco! ;-) eh eh buona giornata cara!!!

      Elimina