mercoledì 19 giugno 2013

Un po' madeleine, un po' ciambelline scannellate

Nel week end sono venuti a trovarci i nostri amici tedeschi che, come sempre, riescono a trasformare un normalissimo sabato in un giorno di festa incredibile: un po' perché riusciamo a vederci solo 2 o 3 volte l'anno e quindi stare insieme diventa un dono prezioso, un po' perché fin da quando ero piccola mi hanno sempre coccolato con regali e attenzioni straordinarie. Sunny e Max sono tra i più cari amici dei miei genitori: si sono conosciuti da ragazzi, durante un soggiorno per studio a Vienna; da allora sono diventati un punto di riferimento per tutti noi (come dimenticare il viaggio a Norimberga quando avevo bisogno di ritrovare un po' di serenità in uno dei momenti più bui della mia vita?!). Beh, anche questa volta, come vi dicevo, mi hanno portato tanti doni meravigliosi, tra cui deliziosi attrezzini da cucina e questo divertente stampo in silicone, con tre tipi differenti di forme scannellate (piccole piccole, saranno al massimo 3 cm di diametro). Vuoi non provarlo subito???


Ho creato delle mini-cake ispirandomi alle madeline di José Maréchal, autore tra gli altri, del libro "Caffè molto goloso".
Ingredienti per una ventina di ciambelline scannellate (potete usare tutti gli stampi in silicone che volete, ce ne sono tantissimi in giro, l'importante è che le formine siano piccole, come le mie):



Come prima cosa, ho fuso il burro in un pentolino e vi ho aggiunto un cucchiaio di latte. Poi, in una ciotola, ho montato con la frusta elettrica l'uovo e lo zucchero. Pian piano vi ho incorporato la farina e infine il burro fuso col latte. 


Ho versato negli stampi riempendoli per 2/3, infornato a 180° per 15 minuti, lasciato raffreddare e poi tolto dalle formine. Voilà...



PS: domenica era il compleanno di un'amica... 
Vuoi non regalarle una colazione a sorpresa?! ;-)))
Buona giornata a tutti!




2 commenti:

  1. Doni che creano doni: questa è amicizia.

    I dolcetti sono semplici semplici ma di grande effetto...e chissà che buoni!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è vero, doni che creano doni... bello, no? :-) a me piace sempre tantissimo creare qualcosa in cucina e poi regalarlo agli amici. :-)))

      Elimina