mercoledì 20 marzo 2013

Corona pasquale. Bella, buona e… solidale

Se penso a un dolce pasquale, non posso non ricordare con un sorriso affettuoso la corona di pane con le uova di cioccolato che preparava sempre la mamma di una mia cara amica tedesca. 
In quel periodo dell’anno, mi piaceva da morire andare, insieme ai miei genitori, a Norimberga: le loro abitudini, il calore familiare che contrastava con il rigido clima esterno e… questo dolce, così “simpatico”, diverso dalle nostre tradizionali colombe. Insomma, sì, mi piaceva!


E quindi eccomi a riprodurlo, con la ricetta originale e gli ingredienti equo e solidali di Altromercato... così la Pasqua è ancora più "buona"! ;-)

E poi, per decorare ma non solo (sono ottimi mangiati insieme!): 

Per preparare la pasta, potete utilizzare la macchina del pane (inserendo prima i liquidi e poi gli altri ingredienti e utilizzando il programma "impasto e lievitazione") oppure farla a mano, come ho fatto io. In quest'ultimo caso, dovete mescolare la farina, lo zucchero, il cioccolato tagliato a pezzettini, il latte e l’olio; aggiungete il lievito e poi amalgamate finché non ottenete una pasta morbida. Mettete a riposare in luogo caldo e fate lievitare. L’impasto deve diventare circa il doppio.

Poi dividete in tre parti uguali l’impasto. Create delle strisce lunghe lunghe e, appoggiandovi sulla carta da forno con cui avrete ricoperto la teglia, unite le tre estremità e create una treccia. Infine, disponetela a forma di corona. Infornate a 180° per 30-40 minuti, finché diventa dorata in superficie.
Lasciate raffreddare e, al momento di servire in tavola, ponete al centro gli ovetti colorati.


PS: potete trovare questa ricetta anche su "Il Circolo del Cibo", che proprio in questi giorni ha selezionato la mia corona di pane per il suo speciale menu di Pasqua (cosa che mi riempie davvero di gioia!!!).


Nessun commento:

Posta un commento