venerdì 15 febbraio 2013

Tiramisù alternativo, per risparmiare un po' di energia

Questa volta vi suggerisco una colazione dai profumi tropicali, dolce, rapida da preparare e piena di buoni propositi. Sì perché, come probabilmente saprete, oggi è la giornata dedicata al risparmio energetico ("M'illumino di meno" è il nome di questa bella iniziativa finalizzata a sensibilizzare i cittadini a un tema così delicato e importante).

Ecco il motivo per cui non me la sono sentita di proporvi una ricetta che prevedesse l'utilizzo di fornelli o forno elettrico. Il dolce in questione è un'idea semplicissima, genuina e... "equo-solidale"! Infatti questa ricetta la potete trovare anche su "Il Circolo del cibo" di Altromercato, che oggi ha sposato l'idea del risparmio energetico, proponendo tanti eventi e un intero menu "senza sprechi", dal primo... al dolce! ;-)


Ecco gli ingredienti per 4 coppette:

Per preparare questo "tiramisù alternativo", basta inzuppare i savoiardi nel succo dell’ananas sciroppata e disporli come base delle coppette (io ne ho messi 3 per ognuna); poi si dispone l’ananas a pezzetti (all'incirca una fetta a coppetta); infine, si distribuisce la crema, ottenuta mescolando il formaggio spalmabile con un goccio di latte (per ammorbidire il composto), lo zucchero e il cocco grattugiato.
Si mette tutto in frigorifero per un'oretta e… voilà, il dolce tiramisù dai profumi tropicali e dai sapori equo-solidali è pronto per essere mangiato!


Buona colazione a tutti!


Nessun commento:

Posta un commento