venerdì 7 dicembre 2012

Torta con mandorle, noci e anacardi

Non è dietetica, ve lo dico subito. E per essere sincera fino in fondo l'ho inventata per finire un po' di avanzi (capita anche a voi ogni tanto di essere pervasi da un'impellente necessità di fare ordine e far fuori i vari sacchettini semi-vuoti che invadono la dispensa?!). Lo so, le premesse non sono delle migliori eppure...


Ingredienti che ho utilizzato:

  • 200 g di farina 00
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 2 uova
  • 60 g di burro
  • 120 di zucchero di canna
  • 50 g di mandorle
  • 50 g di noci
  • 10 g di anacardi (ne ho usati pochi perché non me ne erano rimasti molti ma forse se ne possono usare di più)
  • 50 g di cioccolato fondente
  • 1 goccio di latte

Prima di tutto ho fatto tostare in un padellino mandorle e anacardi, che poi ho tritato grossolanamente. Dopodiché ho mescolato zucchero e burro, a cui ho aggiunto il rosso delle uova, la farina, il lievito e infine gli albumi montati a neve. Infine, ho incorporato tutta la frutta secca sminuzzata o tritata (le noci, ad esempio le ho spezzettate a mano) e il cioccolato in scaglie. Se l'impasto è troppo asciutto aggiungete, come ho fatto io, un goccio di latte... Voilà, teglia da 20 cm, forno a 180° per una mezz'oretta e...




...buona colazione a tutti!

Nessun commento:

Posta un commento