venerdì 28 dicembre 2012

Mele "scomposte" con vaniglia e spezie

Sono giornate difficili, ça va sans dire. Non so voi, ma io tra la vacanza a Praga, il Natale e Santo Stefano ho ingerito tante di quelle calorie che ora mi ci vuole proprio qualcosa di "light"! E allora ecco una semplicissima composta di mele profumata con spezie e vaniglia... Ideale con un po' di pane!


Ecco cos'ho utilizzato:
  • 10 mele di stagione
  • mezza bacca di vaniglia
  • 2 fiori di anice stellato
  • 5 grani di pepe giamaicano (quello nero con grani grandi, lo chiamano anche Pepe Garofanato)
  • 500 g di zucchero bianco 
Tagliate le mele, mettetele in una pentola con un bicchiere d'acqua, aggiungete lo zucchero e la vaniglia (vi suggerisco di aprirla in due per il lungo con un coltellino). In un sacchettino per il tè, mettete le spezie e unitele al resto. Se non avete il sacchettino, non importa, ricordatevi solo di togliere gli aromi prima di frullare.


Fate cuocere per un'ora e mezza circa a fuoco medio-basso e poi, dopo aver tolto gli aromi, frullate tutto.
Mettete in un contenitore e poi, dopo averla assaggiata (a me piace da impazzire anche tiepida!!!), conservatela in frigorifero al massimo per una settimana.


Buona colazione "light" a tutti!

Nessun commento:

Posta un commento