lunedì 22 ottobre 2012

Morbide brioches casalinghe

Avete presente la tipica brioche siciliana con il gelato? Sarà che da ieri a Milano fa un caldo pazzesco... Comunque, gelato a parte, confesso che anche quando arrivano i primi freddi mi viene spesso voglia di questa dolce e morbida brioche e così, con l'aiuto della macchina del pane, me la preparo senza troppa fatica!!!


Per l'impasto di 10 brioches, basta inserire nella macchinetta questi ingredienti (nell'ordine):
  • 250 ml di acqua
  • 70 g di burro fuso
  • 300 g di farina Manitoba
  • 200 g di farina 00
  • 80 g di zucchero
  • un pizzico di sale
  • una bustina di vanillina oppure un cucchiaino di vaniglia in polvere (cosa che io personalmente preferisco di gran lunga!)
  • 1 bustina di lievito secco per pane

Si fa andare il programma "impasto", che nella mia macchinetta prevede già la lievitazione, infatti dura circa 2 ore (se la vostra non lo prevede, lasciate riposare il tutto finché non raddoppia il volume).
Una volta terminata questa fase, si ricopre una teglia con la carta da forno e si predispongono tante pagnottelle di circa 7-8 cm di diametro. Sopra ciascuna si appoggia un'altra pallina di impasto, questa volta di 3-4 cm circa, che si "incolla" bagnandola con un pochino d'acqua. Poi, in una ciotola, si sbatte il rosso di un uovo con un po' di zucchero a velo vanigliato... questa "crema" vi servirà per spennellare le brioches prima della cottura.

Dopodiché si inforna tutto a 180° per 20 minuti circa. Quando le brioches si saranno raffreddate, potrete mangiarle così come sono (e secondo me sono già ottime!) oppure con una crema di pistacchi o di nocciola... oppure con una marmellata! Insomma, sbizzarritevi!!! ;-) 


Buona colazione (siciliana) a tutti!

2 commenti:

  1. Cosa dici carissima mi stai convincendo a comprare la macchina del pane!!!Elisabetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. per me è un'invenzione geniale! ti cambia la vita, eh eh ;-) Buon lunedì!

      Elimina