mercoledì 12 settembre 2012

Panini chic con uvette e albicocche

Per non esagerare con i grassi, ecco un'idea che in casa mia spopola: sono i panini sfiziosetti con le uvette. Piccoli, cicciottelli, arricchiti di frutta secca, sono una deliziosa via di mezzo tra il dolce e il salato. L'ideale, secondo me, per chi non è poi così amante dei dolci ma non vuole perdersi la bellezza (anche estetica, perché no!) di una colazione all'italiana.


Come si preparano? Innanzitutto con il supporto indispensabile della macchina del pane, che impasta a puntino tutti gli ingredienti e predispone la lievitazione in modo ottimale... il tutto in tempi abbastanza rapidi. 
Il mio consiglio è di prepararli comunque la sera prima, magari mentre guardate un film (in fondo fa quasi tutto la macchina del pane), tanto sono buoni anche il giorno dopo e si conservano nel congelatore.

Per 12 panini belli tondi, io verso nella macchinetta, nell'ordine che vi riporto qui di seguito, questi ingredienti:
  • 200 ml di acqua
  • 1 cucchiaio di olio
  • 1 cucchiaio di miele
  • 350 g di farina 00
  • 1 cucchiaino di sale
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 100 g di uvette (lavate, asciugate e leggermente infarinate)
  • 10 albicocche essiccate tagliate a pezzettini
  • 1 bustina di lievito in polvere per pane

Dopo che avrete inserito tutto nella macchina del pane e avrete programmato la funzione "impasto", aspettate  che termini le sue operazioni e poi suddividete la pasta nei pirottini di carta. In questo modo i panini assumeranno un aspetto molto più elegante e sbarazzino! ;-)
Infornate a 180° per 15-20 minuti e...



...buona colazione a tutti!

1 commento:

  1. Ciao,
    ho appena lanciato un nuovo contest dedicato proprio alla colazione. Lo trovi da me, magari ti va di partecipare :D

    http://www.lacuochinasopraffina.com/le-ricette-degli-altri/colazione-sopraffina-non-trovo-la-rima-contesta-e-vinci/8157

    Veru

    RispondiElimina