lunedì 20 agosto 2012

Crema di riso mandorlata

Ieri sera dopo aver sentito le previsioni del tempo (arriva Lucifero, caldo senza tregua, afa insostenibile e via dicendo) ho pensato alla colazione del giorno dopo e mi sono inventata questa bizzarra crema di riso... da mangiare rigorosamente fredda, ça va sans dire! ;-)


Per preparare 2 coppette come le mie, bastano:
  • 50 gr riso
  • mezzo litro di latte di mandorla (lo trovate al supermercato già pronto oppure in panetti da sciogliere nell'acqua)
  • 1 cucchiaio di miele
  • mezza stecca di vaniglia
  • zucchero a piacere (io ne ho messi 2 cucchiai, ma vi consiglio di assaggiare mentre la preparate e regolarvi come preferite)

Mettete tutti gli ingredienti in una pentola (ricordatevi di incidere per il lungo la stecca di vaniglia così profuma di più la vostra crema!) e fate cuocere per 30/40 minuti. Voilà, crema pronta!
L'importante è lasciarla raffreddare e tenerla in frigorifero tutta la notte.
Vi assicuro che questa mattina è stata davvero una sferzata di energia! :-)

PS: io l'ho decorata con mardorle e mirtilli rossi disidratati però potete abbinarci anche della frutta fresca se vi piace di più.

Buona colazione a tutti!

Nessun commento:

Posta un commento